Occhio astigmatico: una questione di simmetria